Dogali
Ariete torpediniere



Profilo


Foto ufficiale


Cantiere:

Armstrong - Elswick - USA
Impostazione: 1884
Varo: 1885
Completamento: 1887
Radiazione: 1908

Dislocamento:

Normale: 2.088 Tonn.
Pieno carico: 2.200 Tonn.

Dimensioni:

Lunghezza: 76,3 ( pp.) mt.
Larghezza: 12,8 mt.
Immersione: 4,9 mt.

Apparato motore:

4 caldaie
2 motrici alternative
2 eliche
Potenza: 7.197 HP

Velocità:

19,5  nodi

Combustibile:

430 t di nafta

Autonomia:

4.000 miglia a 10 nodi

Protezione:

Orizzontale: 51 mm.
Torrione: 51 mm.

Armamento:

6 pezzi da 152/40 mm.
9 pezzi da 57 mm.
2 pezzi da 37 mm.
2 mitragliere
4 tubi lanciasiluri

Equipaggio:

244

Già in costruzione per conto della Marina Greca con il nome di Salamina, il suo primo nome fu quello di Angelo Emo, poi mutato in Dogali.
Aveva scafo in acciaio con sperone e poppa arrotondata del tipo a "incrociatore" e timone non compensato. Disponeva, inoltre, di compartimentazione del tipo cellulare che assicurava buone possibilità di galleggiamento anche in caso di di colpi laterali sotto il ponte corazzato.
Operò interamente in acque d'oltremare; è degna di nota la risalita del corso del Rio  delle Amazzoni per 4.250 miglia.