Sezione Cannoniere
Sottosezione Cannoniere Corazzate
Classe Palestro



Cantiere: Cantieri Navali di La Seyne di Tolone
Impostazione: 1864
Varo: 1865
Affondata: 1866 (Palestro)
Radiata: 1891 (Varese)
Dislocamento: 2.559 t
Dimensioni: Lunghezza: 61,80 m
Larghezza: 13 m
Immersione: 4,30 m
Apparato motore: 1 motrice alternativa
2 caldaie
Potenza: 930 cv.
1 elica
Velocità: 11 nodi
Armamento: 4 cannoni da 200 mm.
1 cannone da 165 mm.
Equipaggio: 252 tra ufficiali, sottufficiali e marinai

Classe di due unità Palestro - Varese costruite su progetto dell'ingegner Giuseppe De Luca dai cantieri navali di Tolone. Entrambe le unità parteciparono alla battaglia di Lissa, e la Palestro venne affondata a seguito esplosione dei depositi. Nel 1870 la Varese venne riarmata con 4 cannoni da 203 mm., 1 cannone da 155 mm e 2 cannoni da 80 mm. per lo sbarco. Fu usata come nave Ospedale dal 1886 al 1891 e terminò la sua carriera come nave Deposito.